Ciao Faber

Me ne innamorai presto, molto presto!

avevo cinque anni e quella sera d’estate la ricordo bene..il temporale che si avvicinava, l’aria frizzante che entrava dalla finestra spalancata..la nonna che si prendeva cura di noi.

Nel mangianastri una cassetta arancione..una di quelle ormai superate al giorni d’oggi …un indiano sulla copertina alimentava la mia curiosità, la musica di Fabrizio de André mi colpì come una saetta dritta al cuore e da allora non mi abbandonò più!

[SinglePic not found]

Compagna di amori, di viaggi, di momenti spensierati in compagnia, tenero rifugio in quelli di pianto e solitudine.. una emozione intensa che mi lega anche al ricordo di mio padre e a quanto di più caro provo in questa vita.
Oggi, a dieci anni dalla sua scomparsa, desidero nel mio piccolo unirmi  alla voce di tutti coloro che lo hanno amato e non hanno mai smesso di farlo, condividendo e tenendone vivo più che mai il ricordo.

[SinglePic not found]

Ascolta la canzone:

D’ä mæ riva

D’ä mæ riva
sulu u teu mandillu ciaèu
d’ä mæ riva

‘nta mæ vitta
u teu fattu risu amàu
‘nta mæ vitta

ti me perdunié u magún
ma te pensu cuntru su

e u so ben t’ammii u mä
‘n pò ciû au largu du dulú

e sun chi affacciòu
a ‘stu bàule da mainä
e sun chi a miä

tréi camixe de vellûu
dui cuverte u mandurlin
e ‘n cämà de legnu dûu

e ‘nte ‘na beretta neigra
a teu fotu da fantinn-a
pe puèi baxâ ancún Zena
‘nscià teu bucca in naftalin-a

Traduzione:

Dalla mia riva
solo il tuo fazzoletto chiaro
dalla mia riva
nella mia vita
il tuo sorriso amaro
nella mia vita

mi perdonerai il magone
ma ti penso contro il sole
e so bene stai guardando il mare
un po’ più largo del dolore

e son qui affacciato
a questo baule da marinaio
e son qui a guardare
tre camicie di velluto
due coperte e il mandolino
e un calamaio di legno duro
e in una berretta nera
la tua foto da ragazza
per poter baciare ancora Genova
sulla tua bocca in naftalina

Via del Campo:

Carlo Martello:

Tags: , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Creative Commons License

Questo sito è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per favore, avvisami con una email se utilizzi una mia foto!Grazie
“Tra chi non dimentica” di Paola Rizzi
“Giornata della bici” di Paola Rizzi
20100509-bici20-concorezzo 20100509-bici02-concorezzo 20100509-bici10-concorezzo 20100509-bici23-concorezzo 20100509-bici22-concorezzo 20100509-bici03-concorezzo 20100509-bici09-concorezzo 20100509-bici26-concorezzo
“Call MI” di Paola Rizzi
Le mie foto su flickr


Ricerca personalizzata